Maremma:visioni di un’altra terra

invito-Orbe-def.jpg

dal 13 al 19 settembre 2011 

Vernissage 13 settembre ore 17.30  |  Finissage 18 Settembre ore 17.30 
sala ex Frontone di Talamone, Piazza  Duomo, Orbetello (GR)

La Maremma segna. Ha segnato il passato come precoce palude di     sopravvivenza, luogo ameno invaso dai briganti, selvaggia regione di esilii forzati. Segna soprattutto il presente con la prepotenza schietta dei paesaggi mozzafiato, di un mare inviolato, di scorci inaspettati e di profumi accattivanti che questa terra, definita amara, mostra spavalda, facendo vibrare l’anima di chi, prima o poi, ne rimane inevitabilmente conquistato.” Massimiliano Lombardi

“Le fanciulle ostinate regnano nella loro Maremma di acqua e luce e dell’aria,che si infila sotto gli zoccoli dei cavallini e li trasforma in domestici ippogrifi. Butteri terrestri presi da questo incantamento si mutano in cavalieri picareschi, in tenzone per il premio di una rosa, solo per lei.” Anna Luppi 


orari: feriali 16.30 – 20.30 | sabato e domenica  11.00 – 13.00 | 17.00 – 20.00 | 21.00 – 23.00

Beatrice Bartolozzi | 339 8634755 | http://beatricebartolozzi.myblog.it

 

Maremma:visioni di un’altra terraultima modifica: 2011-09-02T15:36:00+02:00da bb734
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento